Il Teatro Grande è il principale teatro della città di Brescia. Da più di 100 anni è riconosciuto monumento nazionale, un gioiello architettonico diventato tappa imperdibile sia per chi vive sul territorio, ma anche per chi è solo di passaggio. Nei suoi spazi – la magnifica Sala Grande, il settecentesco Ridotto e la Sala delle Statue – sono stati accolti i più grandi cantanti d’opera e i più celebri artisti italiani ed internazionali.
Nel corso del Novecento il Teatro acquisì un’importanza sempre maggiore fino a che, negli anni ’70, lo Stato italiano lo identificò come uno dei teatri di tradizione italiani.
Oggi è gestito dalla Fondazione del Teatro Grande che offre una programmazione pluridisciplinare, spaziando dall’opera alla danza, dalla musica – classica, jazz e contemporanea – alle iniziative per l’infanzia. Numerose anche le iniziative speciali realizzate per la Città fuori dalle mura del Teatro, come la Festa dell’Opera che coinvolge ogni anno decine di migliaia di persone.

 

Dove Siamo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Ok" nel banner oppure scrollando la pagina

Cenni storici

Il Teatro Grande sorge dove aprì il primo teatro pubblico di Brescia nel 1664. La Repubblica di Venezia concedette l’area all’Accademia degli Erranti che nel 1643 vi edificò la propria sede. Alla sommità della scalinata d’ingresso tre portali settecenteschi introducono nella Sala delle Statue, definita nel suo assetto attuale nel 1863. Si accede poi al Ridotto, realizzato tra il 1760 e il 1769 quale sala accademica degli Erranti. Dal Ridotto si entra nella caffetteria, sede della “Reggenza” dell’Accademia, dove recenti restauri hanno scoperto l’ornamentazione eseguita nel 1787 da Francesco Tellaroli. Passando per la Rotondina si accede alla magnifica sala teatrale che sorge sull’area che gli accademici utilizzavano come maneggio. Occupata nel 1735 dal teatro impostato da Antonio Righini e realizzato da Antonio Cugini, fu demolita e ricostruita dal 1806 al 1810. L’attuale sala, dalla conformazione a ferro di cavallo, fu progettata da Luigi Canonica, allievo del Piermarini, e inaugurata nel 1810.

Info biglietteria

Biglietteria del Teatro Grande
Corso Zanardelli, 9
25121 Brescia
tel. 030 2979333
fax. 030 2906575
biglietteria@teatrogrande.it

Orari di apertura:
dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00;
sabato dalle 15.30 alle 19.00;
Chiusura: domenica, lunedì e festivi.

Info gruppi

Biglietteria del Teatro Grande: biglietteria@teatrogrande.it

Calendario STAGIONE OPERA

29 Settembre, 1 Ottobre 2017

La Cenerentola

Maestro concertatore e Direttore Lin Yi-Chen
Regia Arturo Cirillo

 

13, 15 ottobre 2017

Ettore Majorana. Cronaca di infinite scomparse

Direttore Jacopo Rivani
Regia Stefano Simone Pintor

 

10, 12 Novembre 2017

Die Zauberflöte

Direttore Federico Maria Sardelli
Regia  e Coreografia Cécile Roussat e Julien Lubek

 

24, 16 Novembre 2017

Carmen

Direttore Carlo Goldstein
Regia Frédéric Roels

 

30 Novembre, 2 Dicembre 2017

Rigoletto

Direttore Pietro Rizzo
Regia Elena Barbalich

 

Piantina del teatro

 

www.teatrogrande.it

 logo_FTGB_PICCOLO