OPERALOMBARDIA IN STREAMING

Ritornano sul portale di operalombardialive.it

Werther, Zaide, Fanciulla del West

dal 24 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021

 

I tre titoli, trasmessi in diretta lo scorso 6 novembre dal Teatro Grande di Brescia (Werther di Jules Massenet), il 20 novembre dal Teatro Sociale di Como / AsLiCo (Zaide di Mozart / Calvino) ed il 27 novembre dal Teatro Fraschini di Pavia (La Fanciulla del West di Giacomo Puccini, in forma di recital operistico), già programmati nell’ambito della Stagione lirica 2020 di OperaLombardia, verranno messi nuovamente in onda sul portale www.operalombardialive.it, a partire dalle ore 15.00 del 24 dicembre 2020, sino alla mezzanotte del 31 gennaio 2021.

Si tratta di un’iniziativa, che ha visto affiatati e agire all’unisono i Teatri del Circuito, impegnati in una staffetta che potesse replicare, in una nuova formula, affrontando una sfida tecnologica, quel meccanismo virtuoso che solitamente fa circuitare le produzioni e rende unico il modus operandi dei Teatri di OperaLombardia.

Così, dopo le prime rappresentazioni, vi sono state ulteriori messe in onda, negli orari e nelle date in cui le opere avrebbero dovuto andare in scena, accolte dagli applausi del pubblico.

Operalombardialive.it è una piattaforma concepita per i Teatri del Circuito, per consolidarne e valorizzarne il palinsesto, e per rivelare la bellezza dei Teatri di tradizione della Lombardia.

Ritornare in onda fino alla fine di gennaio è un dono che i Teatri di OperaLombardia mettono a disposizione, sperando giunga gradito agli artisti e a tutti coloro che in primis ne hanno reso possibile la realizzazione, ed ancora a tutti gli spettatori, gli appassionati, gli abbonati che non abbiamo potuto collegarsi nelle scorse settimane, e desiderino farlo durante le imminenti festività, o desiderino rivedere nuovamente gli spettacoli.

L’attività del Circuito OperaLombardia è sostenuta dal MIBACT, da Regione Lombardia e da Fondazione Cariplo

 

Il progetto ha il patrocinio ed il sostegno di Regione Lombardia, che ne promuove le iniziate sui canali di comunicazione istituzionali, e vanta da sempre l’appoggio del Ministero per le attività culturali e per il Turismo (MIBACT) e di Fondazione Cariplo.

SCARICA QUI IL COMUNICATO STAMPA