L'opera che Giacomo Puccini dedica alla gioventù, alla spensieratezza, ai sogni e all'amore sarà in scena con un nuovo allestimento nato dal bando per la selezione di un progetto di regia indetto da OperaLombardia, in occasione del centenario della morte del compositore.
I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini è una delle trasposizioni in musica più riuscite e rappresentate della più celebre storia d’amore di tutti i tempi.
OperaLombardia chiude la trilogia di Wolfgang Amadeus Mozart con Così fan tutte, ossia La scuola degli amanti, sempre per la regia di Mario Martone, ripresa da Raffaele Di Florio, a dirigere l'orchestra ci sarà il Maestro Federico Maria Sardelli.
Andrea Chénier è un dramma d'ambiente storico in quattro quadri di Luigi Illica musica di Umberto Giordano. La regia è affidata ad Andrea Cigni, sul podio ci sarà Francesco Pasqualetti.
Rigoletto è un dramma intenso di passione, di tradimento, amore filiale e vendetta. Viene posta in evidenza la tensione sociale del tempo. Musica di Giuseppe Verdi, libretto di Libretto di Francesco Maria Piave. La regia è affidata a Matteo Marziano Graziano mentre a dirigere I Pomeriggi Musicali tornerà Alessandro D'Agostini.