Carmen

Carmen

Opéra comique in quattro atti. Musica di Georges Bizet. Libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy dalla novella omonima di Prosper Mérimée.
Prima rappresentazione Parigi, Opéra-Comique, 3 marzo 1875

Carmen Na’ama Goldman
Micaëla Maria Teresa Leva
Frasquita Claudia Sasso
Mercédès Arina Alexeeva
Don José Luciano Ganci
Escamillo  Zoltan Nagy
Le Dancaire  Davide Fersini
Remendado Roberto Covatta
Moralès William Hernández Ramírez (Pavia, 12 e 14 gennaio 2018), Gabriele Nani (Como, 19 e 21 gennaio 2018)
Zuniga Federico Benetti
Lillas Pastia/GuideAlberto Branca

 

Direttore
Carlo Goldstein
Regia
Frédéric Roels

Scene Bruno de Lavenère
Costumi  Lionel Lesire
Luci Laurent Castaingt
Coreografie Sergio Simon
Assistente alla regia Nathalie Gendrot

Maestro del coro Diego Maccagnola

Coro di OperaLombardia
Orchestra I pomeriggi musicali

Coro di voci bianche Mousiké e SMIM Vida di Cremona

Maestro del coro voci bianche Raul Dominguez

Coproduzione dei Teatri di OperaLombardia
Allestimento  Opéra de Rouen Haute-Normandie

 

Tournée

Teatro Ponchielli, Cremona – 17 e 19 novembre 2017
Teatro Grande, Brescia – 24 e 26 novembre 2017
Teatro Fraschini, Pavia – 12 e 14 gennaio 2018
Teatro Sociale, Como – 19 e 21 gennaio 2018

 

Opera seducente e cruda allo stesso tempo, Carmen è certamente uno dei titoli francesi più amati dal pubblico per la sua forza drammaturgica e per la bellezza della musica di Bizet, in grado di creare ambientazioni sonore molto ricercate.

Per questa produzione verrà utilizzato, per la prima volta in Italia, l’allestimento dell’Opéra de Rouen a cura del regista belga Frédéric Roels e firmato dallo scenografo Bruno de Lavenère. Roels darà una lettura contemporanea della vicenda di Carmen rompendo con la tradizione delle precedenti esecuzioni e mettendo in risalto la fragilità e la veemenza caratteriale dei singoli personaggi, senza mai tradire la drammaturgia originaria. Verrà infatti proposta la versione meno conosciuta dell’opera, la prima, di fatto, che Bizet scrisse e che tanto scandalizzò il pubblico di allora.

Questa versione opéra comique, solitamente poco rappresentata, si compone di dialoghi parlati in lingua francese alternati al canto e verrà rappresentata, nel rispetto dell’opera così come fu concepita. Sul podio a condurre l’Orchestra I Pomeriggi Musicali sarà Carlo Goldstein, che con Carmen ha già avuto modo di stupire pubblico e critica grazie alla sensibilità nel mettere in risalto tutte le sfumature timbriche.Il Maestro Goldstein è già stato ospite, nel 2016, di OperaLombardia con la sua energica Turandot. In scena, oltre al Coro Operalombardia diretto dal Maestro Diego Maccagnola, dopo l’eccellente interpretazione della complessa partitura di Britten in A midsummer night’s dream dello scorso anno, Carmen vedrà la presenza del coro delle voci bianche della Scuola Secondaria di I° ad Indirizzo Musicale M. G. Vida di Cremona, nella continuità della sua collaborazione con il Teatro Ponchielli.

Alla guida del coro sarà, ancora una volta, il Maestro Raul Dominguez, professionista dalla pluriennale esperienza nel campo della formazione musicale per giovanissimi. Carmen debutterà al Teatro Ponchielli di Cremona venerdi 17 novembre alle ore 20.30 con replica domenica 19 novembre alle ore 15.30.