WERTHER

Drame lyrique in quattro atti su libretto di Édouard Blau, Paul Milliet e Georges Hartmann dal romanzo epistolare I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang von Goethe

Musica di Jules Massenet

Casa Musicale Sonzogno di Piero Ostali di Milano

Orchestrazione di Petter Ekman

Prima rappresentazione: Vienna, Hofoperntheater, 16 febbraio 1892

 

Direttore Francesco Pasqualetti

Regia  Stefano Vizioli

 

Scene Emanuele Sinisi

Costumi Anna Maria Heinreich

Luci  Vincenzo Raponi

Video  Imaginarium

Assistente alla Regia Pierluigi Vanelli

Scenografo collaboratore Eleonora De Leo

 

Maestro del coro delle voci bianche Lidia Basterretxea

Coro delle voci bianche del Teatro Sociale di Como

 

Orchestra I Pomeriggi Musicali

 

Coproduzione Teatri di OperaLombardia, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Fondazione Teatro Verdi di Pisa, Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

Il titolo di questo capolavoro in quattro atti (composto nel 1887 e andato in scena per la prima volta nel 1892 a Vienna) palesa la fonte letteraria che Massenet traspose in musica: il romanzo epistolare I dolori del giovane Werther di Goethe (1774), espressione più aulica e struggente dello Sturm und Drang tedesco. Tra le arie più famose e note ricordiamo l’aria del III atto Pourquoi me réveiller di Werther e Va laisse couler mes larmes di Charlotte, ruolo affidato al registro di mezzosoprano.

Si tratta di una nuova produzione del Teatro Sociale di Como per il circuito di Opera Lombardia, che annovera nel cast i cantanti vincitori del ruolo della 71° edizione del Concorso AsLiCo per giovani cantanti lirici (6 gennaio 2020). Massenet visitò più volte Como (dal 1878 al 1894), e soggiornò a Villa d’Este a Cernobbio, sempre ospite della Famiglia Ricordi; non sappiamo se ebbe modo di assistere a qualche spettacolo al Teatro Sociale, dove Werther venne rappresentato per la prima solamente nel dicembre del 1914.

 

RECITE:

Como, Teatro Sociale                          24 e 25 ottobre 2020

Brescia, Teatro Grande                      6 e 8 novembre 2020

Pavia, Teatro Fraschini                      12 e 14 novembre 2020

Modena, Teatro Comunale                27 e 29 novembre 2020

Reggio Emilia, Teatro Valli                4 e 6 dicembre 2020

Cremona, Teatro Ponchielli               11 e 13 dicembre 2020

Pisa, Teatro Verdi                                22 e 24 gennaio 2021