La fanciulla del West

La fanciulla del West

Opera in tre atti. Musica di Giacomo Puccini. Libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini.
Prima rappresentazione: New York , Teatro Metropolitan, 10 dicembre 1910
Ed. Ricordi, Milano, Riduzione dell’organico orchestrale a cura di Ettore Panizza

Minnie, titolare del locale “La Polka”  Rebeka Lokar
Dick Jhonson, alias Ramerrez Angelo Villari
Nick, cameriere de “La Polka”  Didier Pieri
Jack Rance, sceriffo Sergio Vitale
Ashby, agente della compagnia di trasporti Wells Fargo Andrea Concetti
Sonora, minatore Valdis Jansons
Trin, minatore Antonio Mandrillo
Sid, minatore  Federico Cavarzan
Bello, minatore Ramiro Maturana
Harry, minatore Marco Miglietta
Joe, minatore Giuseppe Raimondo
Happy, minatore Matteo Loi
Larkens, minatore Maurizio Lo Piccolo
Billy Jackrabbit, indiano pellirosse Giorgio Triscari
Wowkle, la sua donna Candida Guida
Jack Wallace, cantastorie girovago Alessio Verna
José Castro, meticcio, della banda di Ramerrez Marco Tomasoni

Maestro Concertatore e Direttore
Valerio Galli

Regia
Andrea Cigni

Scene
Dario Gessati
Costumi
Tommaso Lagattolla
Luci
Fiammetta Baldiserri

Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano
Coro di OperaLombardia

Coproduzione Teatri di OperaLombardia

Nuovo allestimento

La prima della Fanciulla del West, settimo titolo nella produzione di Puccini, andò in scena il 10 dicembre del 1910 al Metropolitan di New York: sul podio Arturo Toscanini, tra le voci Enrico Caruso, ad incantare il pubblico nell’aria dell’ultimo atto Ch’ella mi creda libero e lontano ed il soprano Emmy Destinn, apprezzata fin dalle prime note di Laggiù nel Soledad (aria di Minnie del I atto), solo a citare alcuni dei momenti più lirici e struggenti di una partitura, in cui il compositore risentì dell’influsso di Wagner e Debussy, tanto che Ravel si servi del titolo in numerose lezioni, per spiegare ai suoi allievi quanto alcune ricerche sonore, tipiche della scuola tedesca e francese, avessero avuto esiti altrettanto perfetti in Italia.

 

Calendario recite:
Brescia, Teatro Grande 24 e 26 settembre 2021
Pavia, Teatro Fraschini  7 e 9 gennaio 2022
Como, Teatro Sociale 14 e 16 gennaio 2022
Cremona, Teatro Ponchielli 21 e 23 gennaio 2022